Posts Tagged 'guerra in libia'

VIDEO – Libia: raid Nato colpiscono “per sbaglio” i ribelli

Videoconferenza tra Francesi, Inglesi, Americani e Tedeschi sulla Libia, L’Italia? Esclusa!

parlando di cronaca

Alle ore 19:15 è partita una videoconferenza tra i vertici di quattro grandi paesi: Usa, Gran Bretagna, Francia e Germania. La Videoconferenza è stata resa nota dall’Eliseo, e ancora ora è in svolgimento. Secondo, sempre, L’eliseo, a tema della conferenza c’è il tema Libia, si stanno decidendo piani da presentare domani al vertice a Londra, che prevede la partecipazione di tutti i grandi paesi mondiali! Ma la domanda che ci poniamo, L’Italia? Che fine ha fatto, perchè nessuna l’ha invitata? Eppure gli Italiani sono stati i primi a far partire missione umanistiche, ma non solo, ricordiamo che L’Italia aveva buoni rapporti con la Libia di Gheddafi, precedentemente alla grande Guerra! Frattini, ministro degli esteri italiani, commenta: “non si sta decidendo niente e l’Italia non soffre affatto di sindrome da esclusione“.

27.03.11 Guerra in Libia, Aggiornamenti in Tempo Reale – Asse Italo-Tedesco per attuare la Pace in Libia, il comando è passato ufficialmente alla Nato!

Guerra in Libia, 27.03.11 – Aggiornamenti in Tempo Reale

guerra libia

Asse Italo-Tedesco | L’Italia non sta a guardare! E’ Pronta ad avviare una nuova missione insieme alla Germania, con lo scopo di attuare la road map, una via transitoria che porterà la pace in Libia, che prevede l’esilio di Gheddafi e l’aumento dei diritti alle tribù libiche. ecco le parole del Ministro Frattini: “In questi giorni difficili l’Europa forse ha perso dei pezzi, noi non vogliamo perdere Berlino. Lavoriamo per farla rientrare e tenere insieme l’Ue. Non condividiamo la scelta della Coalizione dei volenterosi: non è accettabile l’idea di una cabina di regia limitata a Parigi e Londra. Il presupposto del nostro piano è la necessità di giungere a una Road map per definire le tappe di una transizione che porti dalla crisi alla nuova Libia

Comando alla Nato | La Russa rende noto che il comando è passato alla Nato, ecco la sua dichiarazione “Questa mattina i capi di stato maggiore della Difesa della coalizione della Nato hanno predisposto definitivamente il piano della no-fly zone plus e tutto praticamente è passato sotto l’egida della Nato, sia l’embargo navale che è comandato da un ammiraglio italiano sia le operazioni aeree

Caso Libia, è “guerra” tra Francia e Italia!

parlando di cronaca

Nuovo scontro tra l’Italia e la Francia!
Come sapete l’Italia aveva attaccato la Francia che stava facendo una guerra del tutto personale, e invitava a passare il comando alla Nato. Dopo un paio di giorni Sarkozy finalmente ha ceduto e domenica sera il comando passerà la Nato. Ma la Francia non molla! Essa infatti dichiara che martedì proporrà al congresso della coalizione, che si terrà a Londra, “un’iniziativa politica e diplomatica” comune con David Cameron e forse auspicabilmente insieme alla Germania! Roma, ovviamente è rimasta scettica alla proposta di Sarkozy e il ministro degli esteri, Frattini, ha fatto sapere ai Francesi che “l’Italia ha le sue idee e le sue proposte per accompagnare il processo, gestito dai libici, per la nascita di una nuova Libia unita e democratica” e che “ne parleremo con i nostri partner nelle sedi opportuno, già da martedì a Londra

Verso la Pace in Libia, Governo Libico pronti ad attuare la “road map”

Finalmente la notizia che tutti stavano aspettando. Anche se la Libia è ancora sotto continuo attacco, il governo libico, compreso il colonnello Gheddafi, dichiarano di essere pronti ad attuare la “road map” (una tabella di marcia proposta dall’Unione africana per porre fine alle ostilità). Ma la Coalizione ancora non è felice, e dichiarano che la missione nato durerà la bellezza di tre mesi! Altro che pochi giorni come aveva annunciato il presidente Americano Obama.

[22.03.11] Guerra in Libia, Aggiornamenti in Tempo Reale – Londra Pensa di Intervenire con Soldati, La Famiglia Gheddafi pensa di lasciare la Libia! L’Opposizione Italiana Reclama Berlusconi!

GUERRA LIBIA

Guerra in Libia – 22.03.11 Aggiornamenti in Tempo Reale

Famiglia Gheddafi | Secondo il sito dei ribelli, La Famiglia Gheddafi sta pensando la ritirata in Algeria, ecco le parole del sito: “Motasem Gheddafi, figlio del colonnello Muammar Gheddafi, è ritornato di recente in Libia dopo una viaggio in Algeria. Si ritiene che la sua visita sia stata organizzata per preparare una fuga della famiglia Gheddafi verso quel paese”. “in base ad altre notizie, che non hanno ancora trovato conferma, sembra che le autorità tunisine non abbiano concesso ad Hannibal Gheddafi, l’altro figlio del colonnello, il permesso di entrare in Tunisia con la sua famiglia nel tentativo di lasciare la Libia”

Londra: Missione Via Terra | Il Ministro della Forze Armate Inglese, in una dichiarazione alla BBC ha affermato che potrebbe avviare una missione via terra, “Non credo che in questa fase possiamo prevederlo o escluderlo del tutto”. Ma se pur ci sarà una missione del genere non prevederà una gran somma di soldati!

Opposizione Reclama Berlusconi | I Capogruppi del Senato hanno reso noto che giovedì mattina ci sarà una riunione straordinaria in Senato per discutere della missione in Libia e di altri punti sulla Libia. Frattini ha confermato che ci sarà, ma l’opposizione ha dichiarato che dovrà esserci anche Silvio Berlusconi, e lui stesso dovrà aggiornare i presenti sugli ultimi avvenimenti!

Guerra in Libia: Aggiornamenti in Tempo Reale – Tripoli Sotto Attacco, Misurata Liberata! I Libici Pro Gheddafi si stanno Armando! L’Italia dichiara “Senza Nato ci riprendiamo le basi”

guerra in libia

Ancora aggiornamenti sulla terza giornata delle operazioni in Libia! Ecco le principali novità:

Misurata Liberata | La città posta a est di Tripoli, Misurata, è stata liberata dalle forze di gheddafi, è quanto afferma il Governo Libico.

Popolo Armato | Come già aveva dichiarato il colonnello in tv, il popolo libico si sta Armando. Questa tesi è stata anche affermata dai Ribelli, secondo le ultimi voci, Gheddafi sta distribuendo ai suoi fedeli armi da fuoco per difendersi contro i “paesi alleati”

Italia-Francia | Sempre più aspro il dibattito tra Italia e Francia! Frattini ha avvisato che se il comando delle missioni non passerà alla nato allora l’Italia opererà indipendentemente dagli altri paesi, ascoltando solo gli ordini della Nato! La Francia ha mostrato un pò di disprezzo, ma la tesi dell’Italia è approvata anche dal premier inglese Cameron e anche dagli Usa!

Tripoli di nuovo Sotto Attacco | Nuovi Raid sulla capitale Libica! E Quanto riferisce la tv di stato Libica!


Raggiungici sul nuovo dominio privato ---> CLICCA QUI <----



Visite

  • 249,460 hits

Online…

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi per e-mail.

Segui assieme ad altri 15 follower

NEWS BLOG

19/04/11
Dopo circa Tre mesi, siamo giunti a ben 100.000 Visite Totali! Grazie a Tutti!
P.S. Aggiungo anche che oggi si è registrato il massimo picco di utenti online in assoluto, ben 937 persone online!

13/04/11
3 Mesi di Vita, 3^ posizione dei Blog più Popolari di Wordpress, 1° Blog che cresce più in fretta e un nostro post al 1° posto tra i più visti in assoluto su wordpress!

20/03/11 Vuoi Scrivere per Questo Blog? Proponiti come Autore! CLICCA QUI

Segnalato da…

http://www.wikio.it
Paperblog : le migliori informazioni in diretta dai blog
BlogItalia - La directory italiana dei blog Italian Bloggers Il BloggatoreSegnala un Blog SeoVision: dai Visibilità al tuo Blog!
Blogarilla
Segnala GRATIS il tuo BLog.
teliad: il mercato dei link testuali